Funzionigramma

Cos'è il funzionigramma

Il Funzionigramma costituisce la mappa delle interazioni che definiscono il processo di governo del nostro Istituto con l’identificazione delle deleghe specifiche per una governance partecipata.

Il Dirigente Scolastico, gli organismi gestionali (Consiglio di Istituto, Collegio Docenti, Consigli di Classe), le figure intermedie (collaboratori, funzioni strumentali e DSGA), i singoli docenti operano in modo collaborativo e sI impegnano nell’obiettivo di offrire agli alunni un servizio scolastico di qualità. Le modalità di lavoro si fondano sulla collegialità, sulla condivisione e sull’impegno di ciascuno, nel riconoscimento dei differenti ruoli e livelli di responsabilità gestionale e della diversità di opinioni mirata a individuare scopi comuni di lavoro. Nel funzionigramma sono indicate le risorse professionali assegnate all’Istituto scolastico con i relativi incarichi.

Area Dirigenziale

Dirigente Scolastico:

prof.ssa Scilla Reali
dirigente@iiscervia.it

Il dirigente scolastico ha il compito di:

  • assicurare la gestione unitaria dell'Istituzione scolastica, di cui ha la legale rappresentanza;
  • è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio;
  • nel rispetto delle competenze degli Organi Collegiali, al Dirigente Scolastico spettano autonomi poteri di direzione, coordinamento e valorizzazione delle risorse umane;
  • è titolare delle relazioni sindacali;
  • adotta provvedimenti di gestione delle risorse e del personale;
  • promuove iniziative e interventi per assicurare la qualità dei processi formativi, la collaborazione delle risorse culturali, professionali, sociali ed economiche del territorio, l'esercizio della libertà d'insegnamento, la libertà di scelta educativa delle famiglie, l'attuazione del diritto di apprendimento.
Collaboratori del dirigente scolastico

Collaboratore con funzione vicaria:
prof.ssa Silvia Maltoni

Il collaboratore con funzione vicaria rappresenta e sostituisce il Dirigente scolastico svolgendo tutte le sue funzioni in caso di assenza. In particolare:

  • rappresenta e sostituisce il Dirigente Scolastico svolgendo tutte le sue funzioni in caso di assenza;
  • è di supporto al lavoro del Dirigente Scolastico;
  • informa tempestivamente il Dirigente Scolastico in merito a situazioni problematiche e/o impreviste;
  • partecipa alle riunioni periodiche promosse dal Dirigente Scolastico;
  • organizza le attività collegiali d’intesa con il Dirigente Scolastico;
  • calendarizza gli incontri di programmazione, gli incontri con le famiglie e gli scrutini;
  • cura l’ordine del giorno degli scrutini e dei Consigli di Classe;
  • cura le esecuzioni dei deliberati dei Consigli di Classe e del Collegio dei Docenti, rappresentando al Dirigente Scolastico situazioni e problemi;
  • è segretario verbalizzante delle sedute del Collegio dei Docenti;
  • controlla le firme dei docenti alle attività collegiali programmate;
  • accoglie i nuovi docenti;
  • vigila sull’orario di servizio e sul puntuale svolgimento delle mansioni del personale;
  • segue la formazione delle classi e l’attribuzione dei docenti alle classi di concerto con il Dirigente Scolastico;
  • organizza l’orario, gli adattamenti di orario e altre forme di servizio in caso di assenze o partecipazione degli insegnanti a scioperi e assemblee sindacali;
  • redige comunicazioni ai docenti e/o circolari alunni su argomenti specifici;
  • controlla il rispetto del regolamento d’Istituto da parte degli alunni (disciplina, ritardi, uscite anticipate, ecc.);
  • adotta provvedimenti disciplinari urgenti a carico degli alunni;
  • cura i rapporti con i genitori;
  • collabora alla diffusione delle comunicazioni ordinarie nonché alla circolazione delle informazioni non previste;
  • coordina e conferisce coerenza alle iniziative di continuità verticale rapportandosi alle figure di sistema competenti;
  • cura i rapporti con il MIM, l’USR, l’USP ed altri Enti (Regione, Provincia, Comune, ASL, ecc.);

Secondo collaboratore e responsabile ufficio tecnico:
prof. Mattia Santoni
ufficiotecnico@iiscervia.it

Il secondo collaboratore e responsabile ufficio tecnico:

  • in assenza del collaboratore vicario, lo sostituisce in tutti gli adempimenti di sua competenza;
  • svolge, assieme al collaboratore con funzioni vicarie, le funzioni di fiduciario del plesso di riferimento;
  • è di supporto al lavoro del Dirigente Scolastico.
  • informa tempestivamente il Dirigente Scolastico in merito a situazioni problematiche e/o impreviste;
  • partecipa alle riunioni periodiche promosse dal Dirigente Scolastico;
  • vigila sul rispetto dell’orario e sul puntuale svolgimento delle mansioni del personale;
  • segue l’attribuzione dei docenti alle classi di concerto con il Dirigente Scolastico;
  • vigila sul regolare svolgimento delle lezioni e delle attività laboratoriali;
  • redige comunicazioni ai docenti e/o circolari alunni su argomenti specifici;
  • adotta provvedimenti disciplinari urgenti a carico degli alunni;
  • collabora alla diffusione delle comunicazioni ordinarie nonché alla circolazione delle informazioni non previste;
  • coordina e conferisce coerenza alle iniziative di continuità verticale rapportandosi alle figure di sistema competenti;
  • è referente dell’organizzazione di iniziative interne ed esterne per alunni e docenti;
  • mette in atto, per quanto di sua competenza, le direttive del Dirigente Scolastico relative all’utilizzo delle attrezzature e delle strumentazioni didattiche;
  • collabora con il Direttore dei Servizi Generali Amministrativi nella definizione del piano annuale degli acquisti e di quello della manutenzione;
  • collabora col Direttore dei Servizi Generali Amministrativi nella gestione dell’inventario del materiale didattico e delle strumentazioni;
  • cura, in collaborazione con l’ufficio acquisti, i rapporti con le amministrazioni pubbliche, in particolare con l’amministrazione provinciale, per quanto riguarda la manutenzione degli impianti dei laboratori e delle aule speciali e i loro ampliamenti;
  • collabora con i docenti responsabili di progetti disponendo la predisposizione e l’utilizzo di apparecchiature e strumentazioni didattiche;
  • riceve dai docenti richieste per l’utilizzo ordinario o straordinario di apparecchiature e strumentazioni didattiche e ne stabilisce le modalità e i tempi di utilizzo.

Terzo collaboratore e referente liceo linguistico:
prof. Stefano Tanzi

referente.linguistico@iiscervia.it

Il terzo collaboratore e referente liceo linguistico:

  • è di supporto al lavoro del collaboratore con funzione vicaria e del Dirigente Scolastico;
  • informa tempestivamente il Dirigente Scolastico in merito a situazioni problematiche e/o impreviste;
  • partecipa alle riunioni periodiche promosse dal Dirigente Scolastico;
  • segue la formazione delle classi e l’attribuzione dei docenti alle classi, di concerto con il Dirigente scolastico;
  • collabora alla calendarizzazione e alla cura dell’ordine del giorno di scrutini e Consigli di Classe;
  • collabora con i coordinatori di classe;
  • accoglie i nuovi docenti;
  • organizza l’orario e gli adattamenti di orario e di altre forme di servizio in caso di assenze o partecipazione degli insegnanti a scioperi e assemblee sindacali;
  • redige comunicazioni ai docenti e/o circolari alunni su argomenti specifici;
  • collabora alla diffusione delle comunicazioni ordinarie nonché alla circolazione delle informazioni non previste;
  • cura la progettazione e l’organizzazione didattica del liceo linguistico e condivide informazioni e linee guida con i docenti per il suo adeguato funzionamento;
  • partecipa ai processi decisionali che riguardano l’offerta formativa del liceo linguistico e il suo ampliamento;
  • accoglie i nuovi iscritti al liceo linguistico, cura i rapporti con le famiglie e analizza le richieste di iscrizione che pervengono nel corso dell’anno;
  • collabora con la commissione viaggi e con il team Erasmus per ciò che concerne uscite didattiche, viaggi di istruzione e internazionalizzazione del liceo linguistico;
  • organizza le attività di orientamento in entrata per il liceo linguistico e la sua promozione sul territorio.
Funzioni Strumentali (F.S.)

Gli incarichi di funzione strumentale sono conferiti dal Dirigente Scolastico su delibera del Collegio dei Docenti. Le funzioni strumentali sono svolte da docenti di riferimento su aree di intervento considerate strategiche per la vita della scuola. La loro attività comporta una ricaduta sull’intero Istituto in termini di credibilità e affidabilità. I docenti incaricati delle funzioni strumentali sono risorse per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola e svolgono attività di coordinamento, gestione e sviluppo. I docenti incaricati sono responsabili di uno specifico processo o di un particolare settore che può essere organizzativo o didattico e sono investiti dei seguenti obblighi:

  • collaborare con le altre funzioni strumentali nonché con le varie componenti dell'Istituto al fine di migliorare effettivamente la qualità del servizio scolastico;
  • svolgere il proprio incarico in orario extrascolastico o in ore libere da impegni di servizio non essendo prevista alcuna riduzione dell'orario per la funzione svolta;
  • presentare al Collegio dei Docenti apposita relazione scritta sulle attività svolte e sui risultati ottenuti a conclusione dell’anno scolastico.
F.S. PTOF (Piano Triennale dell'Offerta Formativa)

prof.ssa Laura Malagoli
fs.ptof@iiscervia.it

Questa funzione strumentale si occupa di:

  • gestire il PTOF e coordinare i progetti di Istituto:
  • predisporre revisione, aggiornamento e integrazione del PTOF;
  • curare l'aggiornamento e la condivisione della modulistica relativa al PTOF (schede di progetto, relazioni);
  • raccogliere, organizzare e archiviare le progettazioni extracurricolari;
  • interagire con il Dirigente Scolastico, i collaboratori del Dirigente Scolastico, il Direttore dei Servizi Generali Amministrativi, le altre funzioni strumentali, i referenti e i coordinatori di dipartimento e di classe.
F.S. Sostegno alla didattica, ricerca, sperimentazione e innovazione

prof.ssa Alessia Medri
fs.didattica@iiscervia.it

Questa funzione strumentale ha il ruolo di:

  • favorire e sostenere l’adozione del nuovo assetto didattico e organizzativo dei percorsi di istruzione professionale;
  • coordinare le riunioni dei coordinatori dei dipartimenti disciplinari;
  • coordinare e seguire i docenti nella progettazione dell'attività didattica per competenze e nella predisposizione di unità di apprendimento;
  • raccogliere, organizzare e archiviare le progettazioni curricolari;
  • coordinare la parte organizzativa dell'insegnamento trasversale di educazione civica;
  • partecipare alla costituzione di reti di scuole e collaborazioni per la realizzazione di progetti di interesse comune (ricerca sul territorio di possibili partnership).
F.S. Area Benessere e Successo formativo degli studenti

prof. Marco Grazioli
fs.benessere@iiscervia.it

Scopo di questa F.S. è:

  • promuovere azioni che favoriscano lo sviluppo della persona nel suo insieme e della qualità della vita fisica, emotiva, sociale e scolastica di tutti gli attori;
  • svolgere interventi mirati su gruppi classe o su singoli studenti per il miglioramento dello stato di benessere, laddove si intravedono situazioni di disagio o problematiche relazionali tra gruppi di pari o con gli insegnanti;
  • collaborare con lo psicologo della scuola per la progettazione, la realizzazione e la divulgazione del PROGETTO “PUNTO DI ASCOLTO”.
F.S. Orientamento

prof. Luca Volpi
fs.orientamento@iiscervia.it

L'attività principale di questa F.S. è quella di:

  • pianificare, organizzare e realizzare le giornate di OPEN DAY e di orientamento;
  • partecipare agli incontri organizzati per le scuole medie del territorio cittadino e dei comuni limitrofi nell’ottica della continuità in verticale;
  • svolgere micro formazione e coordinamento degli allievi frequentanti l’Istituto per le attività di promozione, informazione, tutoraggio, accoglienza e condivisione destinate agli allievi di terza media;
  • partecipare alle riunioni dello staff dirigenziale al fine di monitorare in itinere l’andamento delle attività realizzate;
  • gestire l’orientamento in uscita con la promozione di incontri informativi con le università e con gli enti di formazione professionale;
  • partecipare alle riunioni di ambito per quanto concerne l’orientamento;
F.S. Rapporti con il territorio, gli enti esterni, il mondo del lavoro e la comunicazione

prof. Gianmarco Michelagnoli
fs.territorio@iiscervia.it

Questa F.S. ha i seguenti compiti:

  • cura e coordina tutti i rapporti con associazioni ed enti del territorio e tutte le attività e le iniziative a essi connesse;
  • gestisce i rapporti con i centri per l’impiego territoriali;
  • gestisce e coordina la partecipazione agli eventi organizzati dal Comune, dalla Regione e da Associazioni Nazionali.

Area Educativo Didattica

Animatore digitale e referente per il registro elettronico Argo

prof.ssa Chiara Casalboni
animatore.digitale@iiscervia.it

L’animatore digitale è un docente che, insieme al Dirigente Scolastico e al Direttore Amministrativo, ha un ruolo strategico nella diffusione dell’innovazione digitale a scuola. Funge da stimolo alla formazione interna alla scuola sui temi del Piano Nazionale Scuola Digitale, sia organizzando laboratori formativi, sia animando e coordinando la partecipazione alle attività esterne, come quelle organizzate attraverso gli snodi formativi. Favorisce la partecipazione e stimola il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività, anche aprendo i momenti formativi alle famiglie e ad altri attori del territorio. Individua soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola, coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa, anche in sinergia con l'attività di assistenza tecnica condotta da altre figure.

L'animatore digitale è referente per il registro elettronico ARGO. Perfeziona la configurazione del sistema e supporta il personale addetto di segreteria all'avvio dell'anno scolastico. Realizza e diffonde vademecum per l'utilizzo del registro.

Mantiene, insieme al personale addetto di segreteria, i contatti con ARGO per le problematiche che emergono in corso d'anno. Affianca i docenti durante per migliorare l’utilizzo, raccogliere le criticità e cercare soluzioni ai punti di debolezza del sistema. Monitora costantemente il funzionamento del software e il suo livello di qualità e tiene i contatti con i suoi sviluppatori per migliorarne l’efficacia.

Interagisce con ARGO per problematiche relative al sito web di Istituto.

Referente legalità e cittadinanza, cyberbullismo ed educazione alla salute

prof. Mauro Però

Il referente ha il compito di promuovere i principi di legalità e cittadinanza, educazione alla salute e contrasto del cyberbullismo coordinando iniziative specifiche. Cura e diffonde bandi, progetti e attività promosse da enti esterni, partecipa a iniziative promosse dal Ministero e si avvale della collaborazione delle forze dell'ordine, delle associazioni e dei centri di aggregazione giovanile del territorio.

Collabora con i coordinatori per l’educazione civica, realizza specifiche attività di prevenzione e di recupero degli studenti più a rischio, documenta e diffonde le buone pratiche in stretta e diretta collaborazione con il Dirigente Scolastico per promuovere nella scuola una cultura sociale fondata sui valori della giustizia, della democrazia, della tolleranza.

Referente PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento)

prof. Stefano Benvenuti
pcto@iiscervia.it

Coordina la commissione interna per i PCTO e cura i rapporti con associazioni ed enti del territorio per la pianificazione e l’attuazione dei PCTO degli alunni di tutte le articolazioni dell’Istituto. Gestisce e cura tutti i progetti interni che coinvolgono gli alunni e che sono riconosciuti come PCTO. In collaborazione con la commissione PCTO organizza le attività di tirocinio presso strutture esterne di tutti gli alunni del terzo e del quarto anno.

Referente NIV (Nucleo Interno di Valutazione)

prof.ssa Edi Conficoni
referente.niv@iiscervia.it

Si occupa di elaborare il RAV (Rapporto di Autovalutazione), lo strumento che individua i punti di forza e le criticità dell'Istituto, su cui si basano le priorità di sviluppo e di intervento strategico verso cui orientare il piano di miglioramento.

Referente Invalsi
prof.ssa Elisabetta Casadio

Il Referente INVALSI controlla il materiale da consegnare ai docenti somministratori.

Presenzia la riunione preliminare e coordina lo svolgimento delle prove INVALSI. Fornisce supporto ai docenti e al personale di segreteria.

Referente Inclusione

prof.ssa Barbara Cereda
inclusione@iiscervia.it

Il referente inclusione coordina la commissione inclusione di Istituto, che lo supporta e assiste in tutte le sue attività. La commissione inclusione rappresenta il riferimento per le famiglie degli studenti con certificazione legge 104 per avere informazioni utili per il percorso scolastico del proprio figlio all'interno dell'Istituto. Il referente inclusione convoca e presiede le riunioni della commissione inclusione, collabora con il Dirigente Scolastico e il gruppo di lavoro sui bisogni speciali d’Istituto per l’assegnazione degli alunni alle classi di riferimento e delle relative ore di sostegno. Organizza e programma gli incontri tra aziende di servizi alla persona, scuola e famiglia. Partecipa agli incontri di verifica iniziale, intermedia e finale con gli operatori sanitari e fissa il calendario delle attività della commissione inclusione e di quelle di competenza dei Consigli di Classe che riguardano gli alunni in situazione di disabilità. Coordina il gruppo degli insegnanti di sostegno, raccogliendo i documenti da loro prodotti nel corso dell’anno scolastico e le buone pratiche da essi sperimentate. Gestisce i fascicoli personali degli alunni con certificazione legge 104 e il passaggio di informazioni relative agli alunni sia all'interno dell’istituto che tra le scuole, al fine di perseguire la continuità educativo-didattica. Favorisce i rapporti tra enti locali e ambito territoriale e richiede, qualora ve ne sia la necessità, ausili e sussidi particolari. Promuove le iniziative proposte dal dipartimento relative alla sensibilizzazione dell’integrazione e dell'inclusione scolastica di tutti alunni.

Referente DSA e BES

prof.ssa Barbara Cereda
referente.dsa@iiscervia.it

Il referente DSA e BES è responsabile per gli studenti con disturbi specifici dell'apprendimento e con bisogni educativi speciali. Raccoglie e analizza la documentazione degli studenti per aggiornarne il fascicolo personale. Organizza momenti di approfondimento e informazione sulla base delle necessità rilevate all'interno dell'Istituto e pubblicizza le iniziative di formazione specifica. Supporta i coordinatori e i Consigli di Classe nella stesura dei piani didattici personalizzati e fornisce indicazioni sulla normativa vigente, sugli strumenti compensativi e sulle misure dispensative da adottare.

Referente Intercultura

Prof.ssa Roberta Sani
referente.intercultura@iiscervia.it

Il referente intercultura si occupa di organizzare le progettualità relative alla promozione dello sviluppo linguistico e del successo scolastico degli studenti stranieri di recente e di remota immigrazione. Promuove azioni di monitoraggio e raccolta dati relativi alle situazioni di maggior disagio e predispone i protocolli per l'integrazione degli alunni stranieri e in difficoltà. Fornisce supporto ai docenti di alunni stranieri e promuove l’assunzione collettiva di responsabilità rispetto ai temi dell’integrazione, dell’educazione interculturale e delle nuove prospettive della cittadinanza.

Referente Corso Serale

Prof.ssa Elisabetta Casadio
referente.serale@iiscervia.it

Collabora con il Dirigente Scolastico e il collaboratore vicario nella gestione organizzativa dei corsi serali dell’Istituto. Organizza e definisce il calendario e l’ordine del giorno dei Consigli di Classe e ne verifica l’andamento. Collabora nella predisposizione di circolari e comunicazioni e fornisce ai docenti documentazione e materiale vario genere inerente l'istruzione degli adulti. Analizza le richieste di iscrizione e accoglie i nuovi iscritti. Svolge attività di orientamento in entrata e promozione del corso sul territorio. Si interfaccia con il centro provinciale per l'istruzione degli adulti di Ravenna. Svolge mansioni su specifica delega del Dirigente scolastico relative all'organizzazione interna del corso serale, con particolare riferimento alla vigilanza e al controllo della disciplina, alla gestione dell'orario, all'utilizzo delle aule e dei laboratori.

Referente Formazione

Prof. Stefano Tanzi
referente.formazione@iiscervia.it

Il referente della formazione agisce in stretta collaborazione con il dirigente scolastico cui spetta la cura e la valorizzazione delle risorse professionali dell’istituto. I suoi compiti sono:

Referente commissione uscite didattiche e viaggi di istruzione

Con il supporto della commissione viaggi, si occupa di redigere il regolamento per i viaggi di istruzione, prende contatti con l’ufficio tecnico per l’organizzazione di viaggi e uscite didattiche e si interfaccia con i referenti dei Consigli di Classe. Inoltre, si occupa di trovare nuove idee da proporre ai Consigli di Classe e di selezionare, insieme al Dirigente Scolastico, le proposte pervenute dai vari dipartimenti.

Referente PON e progetti con finanziamenti esterni

prof. Mauro Marino

Il referente PON e progetti con finanziamenti esterni coordina e sostiene le azioni di valutazione interna a ciascuna proposta disponibile, ricerca, seleziona e gestisce nuove proposte di finanziamento per le scuole e segue le fasi di candidatura e di sviluppo dei progetti selezionati, interfacciandosi con gli enti promotori.

Addetti stampa e social network

prof. Mauro Marino
prof. Gianmarco Michelagnoli.
ufficiostampa@iiscervia.it

Gli addetti stampa si occupano delle pubblicazioni sui social network dell'Istituto, dei rapporti con gli organi di stampa e comunicazione e della promozione verso l'esterno delle principali attività svolte dagli studenti.

Commissione orario

prof.ssa Laura Malagoli
prof. Luca Volpi

La commissione orario si occupa di redigere l’orario scolastico a inizio anno.

Referente scambi culturali e progetti Erasmus

prof.ssa Alda Gazzoni
international.projects@iiscervia.it

Il referente scambi culturali ed Erasmus rintraccia e coordina le iniziative internazionali di principale interesse. Insieme all'apposita commissione promuove l'internazionalizzazione dell'Istituto, gestisce l'adesione ai consorzi Erasmus, ricerca nuovi partner esteri e imposta progettualità a breve e lungo termine nell'ambito del programma Erasmus+.

Referente Concorsi

prof. Vito Cariello
referente.concorsi@iiscervia.it

Il referente concorsi si occupa di coordinare la partecipazione ai concorsi, selezionando le proposte ricevute e occupandosi della diffusione dei bandi, della scelta e della preparazione dei candidati più idonei. È inoltre responsabile per l'organizzazione di concorsi all'interno dell'Istituto.

Referente Cambridge
prof.ssa Stella Giovannini

Il referente del corso Cambridge si occupa di organizzare e coordinare i corsi di preparazione e le sessioni d'esame per il conseguimento delle certificazioni Cambridge English all’interno dell’Istituto e di promuovere attivamente l'iniziativa sia tra gli studenti che tra i docenti e personale ATA.

Referente HACCP

prof. Domenico Magnifico

Il referente HACCP gestisce le procedure di autocontrollo con il compito di verificare la salubrità degli ambienti di lavoro per segnalare disfunzioni e individuare ed elaborare eventuali misure preventive e protettive da adottare. Inoltre aggiorna il piano aziendale di autocontrollo ispirato ai principi HACCP.

ASPP interno - addetto al servizio di prevenzione e protezione

prof. Cimmino Gabriele
aspp@iiscervia.it

Il docente ASPP si occupa di svolgere una serie di compiti, tutti finalizzati all’attività di prevenzione e protezione per i lavoratori dai rischi professionali.

Coordinatori di Classe

Classi Prime
1°A Pavanati Nadia
1°B Giovannini Stella
1°C Michelagnoli Gianmarco
1°D Sani Roberta
1°E Michelagnoli Gianmarco
1°F Giovannini Stella
1°G Orioli Chiara
1°L Sacchi Chiara
Classi Seconde
2°A Però Mauro
2°B Medri Alessia
2°C Gazzoni Alda
2°D Iuzzolino Daniele
2°E Gorini Sara
2°F Cimmino Gabriele
2°L Tanzi Stefano
Classi Terze
3°A Dallari Elisabetta
3°B Malagoli Laura
3°C De Dominicis Angelo
3°F Gazzoni Alda
3°G Arrus Daniela
3°H De Gregorio Luca
Classi Quarte
4°A Vittonatto Giorgia
4°B Malagutti Laura
4°C Riciputi Ylenia
4°D Gullo Maria Elena
4°F Vittonatto Giorgia
4°G Bottoni Silvia
4°H Parrinello Lucrezia
Classi Quinte
5°A Cimmino Carla
5°B Italiano Giuseppina
5°C Conficoni Edi
5°F Burnazzi Jenny
5°G Sintoni Lisa
5°H Olivadoti Concetta
5°I Grazioli Marco
Corso serale
4°S Casadio Elisabetta
5°S Casadio Elisabetta

Area Collegiale

Consiglio di Istituto

in carica fino a.s. 24-25

consiglio.istituto@iiscervia.it

  • Dirigente Scolastico: Scilla Reali
  • Docente: prof Luca Volpi
  • Docente: prof.ssa Federica Falasca
  • Docente: prof.ssa Laura Malagoli
  • Docente: prof. Pierluigi Mengozzi
  • Docente: prof. Vito Cariello
  • ATA: Giorgio Pisilli
  • Alunno: Anna Frasson
  • Alunno: Mariasole Proni
  • Alunno: Sheila Rossi
  • Alunno: Michelle Sposato
  • Genitore: Cristina Botticelli
  • Genitore: Veronica Zanzini
  • Genitore: Espedito Aprè
  • Genitore: Asia Gardiol

Area Gestionale e Sicurezza

DSGA (Direttore dei servizi generali e amministrativi)

Dott.ssa Viggiano Marianna

Il DSGA è responsabile della gestione amministrativa della scuola, che include la gestione del bilancio, la gestione del personale e la gestione degli edifici e delle attrezzature. Inoltre, è responsabile della gestione dei servizi generali, come la pulizia, la sicurezza e la manutenzione della scuola.

RSPP (resp. servizio di prevenzione e protezione rischi):

Roberto Rossi - Program srl

ASPP (Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione)
Ing. Luca Martini, ing. Alessandro Magni
RSL (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)
Mattia Santoni
Medico Competente
 

Mattei Dott. Simone

Data Protector Officer (privacy):
Michele Manaresi di Tea Group

Per quanto concerne l’aspetto del trattamento dei dati, il Funzionigramma è il seguente: